Animali: scoperti nei macachi i neuroni dell’autoconsapevolezza

MeteoWeb

I macachi posseggono un tipo di neuroni, chiamato neuroni di “von Economo”, che nell’uomo sono legati alla consapevolezza di se’ e alle emozioni fondamentali. Si tratta della prima volta che questo genere di neuroni viene individuato in questi animali: finora, si pensava che i neuroni di von Economo (Ven) fossero posseduti solo dalle grandi scimmie e da mammiferi sociali di grandi dimensioni come orche e elefanti. La scoperta dei ricercatori dell’Institute for Biological Cybernetics di Tubingen, pubblicata su “Neuron”, dimostra che i macachi, sebbene non riescano a riconoscersi allo specchio, posseggono almeno le strutture neurali primarie dell’autoconsapevolezza. I Ven sono localizzati in un’area, chiamata corteccia insulare, o piu’ semplicemente ‘insula’ che e’ posta all’interno della corteccia: nella parte anteriore dell’insula ci sono quelle aree cerebrali legate a emozioni come imbarazzo, autostima, risentimento, odio, amore e, quando questa parte viene danneggiata, si manifestano apatia e incapacita’ di esprimere cosa si prova. Alterazioni dell’insula sono spesso incontrate nell’autismo e in altri disturbi neuropsichiatrici. I Ven si presentano quasi esclusivamente nella insula anteriore e nella corteccia cingolata anteriore, sono a forma di fuso e la loro densita’ numerica e’ alterata negli autistici.