E’ morto il ‘principe Harry’, l’ippopotamo pigmeo che in Sud Africa era una star

MeteoWeb

E’ morto il principe Harry. Non si tratta del secondogenito della famiglia reale inglese ma dell’ippopotamo pigmeo nato in Sud Africa e diventato rapidamente una star per la sua piccola e tenera stazza. Il Cango Wildlife Ranch di Oudtshoorn ha annunciato il decesso del minuscolo animale, nato soltanto un mese fa, avvenuto a causa delle complicazioni seguite ad una operazione chirurgica per togliere un’ernia ombelicale. Il minuscolo ippopotamo era stato rapidamente innalzato al ruolo di celebrita’ dalla comunita’ di Internet che ha diffuso e scaricato le immagini dell’animale pigmeo. Secondo gli ultimi rilevamenti effettuati in Africa sulla specie, riporta l’Huffington Post, esistono attualmente soltanto tremila esemplari di ippopotami pigmei. Il principe Harry catturo’ l’attenzione del mondo non solo per il suo piccolo corpo ma soprattutto perche’ era stato inspiegabilmente rifiutato dalla madre Hilda e allevato nelle primissime fasi dallo staff del Ranch per sopravvivere.