Il cratere marziano Endeavour ripreso dal rover Opportunity

MeteoWeb
Credit: NASA/JPL-Caltech/Cornell/Arizona State Univ.

Così come un fotografo attende la giusta illuminazione per scattare una foto, così il rover Opportunity della NASA ha atteso il momento adatto per scattare una straordinaria immagine di un grande cratere marziano. Il rover ha catturato la sua stessa ombra in primo piano, e il gigantesco bacino, esteso per ben 22 chilometri, in lontananza. Opportunity è arroccato sul bordo occidentale del cratere Endeavour che guarda ad est, e sta studiando l’area da quando è arrivata nello scorso Agosto 2011. L’immagine è stata presentata in falsi colori per sottolineare le differenze di materiali sul fondo del cratere, dando l’impressione di un grande lago. Opportunity svolge incessantemente il suo lavoro da diverso tempo, mentre il suo gemello Spirit ha smesso di comunicare nel 2010 dopo aver effettuato importanti scoperte scientifiche circa gli ambienti umidi del pianeta rosso, favorevoli per un’eventuale vita microbica. Dal momento dell’atterraggio nel Gennaio 2004, Opportunity ha percorso 34,4 chilometri.