Il Tempo Negli Stadi: attenzione al maltempo, piogge e temporali guastano le feste di scudetto e addii

MeteoWeb
Lo Juventus Stadium nel giorno dell'inaugurazione: oggi la festa per lo scudetto

Diluvia a Torino dove tra poco inizierà la festa-scudetto della Juventus: dopo i +30°C di ieri a Vinovo, stamattna la temperatura non va oltre i +14°C allo Juventus Stadium dove alle 15:00 inizierà Juventus-Atalanta proprio in concomitanza con l’intensificazione dei fenomeni di maltempo, forte pioggia, temporali e temperature in ulteriore calo (fino a +11°C) con possibile grandine e vento forte da nord/est. Sarà anche l’ultimo match in bianconero di Alex Del Piero. Subito dopo la partita è previsto il tour della Juventus su un pullman scoperto per le vie del centro, e solo se il maltempo si attenuerà dopo le 18:30 il pullman potrà uscire dallo stadio arrivando fino al Parco del Valentino.
Ma pioverà anche a Milano per Milan-Novara, gara di addii  per i vari Nesta, Inzaghi, Zambrotta, Van Bommel, Gattuso, Seedorf… oltre che l’addio del Novara che l’anno prossimo giocherà nuovamente in serie B.
Pioverà anche in Emilia Romagna, a Parma per il derby Parma-Bologna in programma alle 18:00 e a Cesena per Cesena-Roma sempre alle 18:00.
Bel tempo quasi ovunque, invece, in serata quando si giocheranno tutte le altre sfide, quelle valevoli per salvezza e champions league: Catania-Udinese, Chievo-Lecce, Fiorentina-Cagliari, Genoa-Palermo, Lazio-Inter e Napoli-Siena. Solo a Roma per il big match tra Lazio e Inter potrebbe piovere soprattutto durante il secondo tempo, localmente in modo anche intenso, e a Firenze per Fiorentina-Cagliari. Freddo, invece, a Verona per Chievo-Lecce, mentre a Catania farà ancora caldo!