Le previsioni meteo e le mappe dell’aeronautica militare per i prossimi giorni: tanta instabilità sull’Italia

    /
    MeteoWeb

    Il Servizio Meteorologico dell’Aeronautica Militare comunica le previsioni del tempo sull’Italia. Situazione: situazione metereologica di transizione con prevalenza di cielo sgombro da nubi, tuttavia il nostro paese e’ interessato ancora da una corrente ciclonica sul Mediterraneo con conseguente presenza di aria instabile particolarmente nei bassi strati, che tendera’ a provocare precipitazioni pomeridiane anche di tipo temporalesco sui rilievi appeninici, specie quelli del versante adriatico, ed alpini. Tempo previsto fino alle 8 di domani. – al Nord: cielo parzialmente nuvoloso con graduale, dal tardo pomeriggio/sera, aumento della nuvolosita’ e locali piogge che interesseranno quasi tutte le regioni specie l’area alpina e i rilievi liguri; dalla notte temporanea attenuazione dei fenomeni con precipitazioni che saranno di nuovo presenti dalla mattina specie su Piemonte, Lombardia, Liguria e sulla zona settentrionale di Emilia Romagna e Veneto. – al Centro e Sardegna: cielo per lo piu’ sereno o poco nuvoloso con aumento della nuvolosita’ nel tardo pomeriggio sera con annuvolamenti che potranno dar vita a isolati rovesci o temporali nell’area appenninica e sui rilievi del Lazio meridionale; fenomeni ovunque in esaurimento nella notte. Poche nubi sulla Sardegna, ma con sviluppo di nuvolosita’, nel tardo pomeriggio, sul settore sud-orientale dell’isola; nuvolosita’ a cui si assoceranno isolati rovesci o temporali in rapida attenuazione in serata. – al Sud e Sicilia: cielo parzialmente nuvoloso con locali addensamenti sui rilievi di Campania e Calabria a cui potranno essere associate locali piogge ma in rapido miglioramento; sulle restanti zone ampi spazi di sereno con cielo sereno o al piu’ poco nuvoloso; scarsa la nuvolosita’ sulla Sicilia senza fenomeni significativi di rilievo. Temperature: minime in generale aumento, piu’ deciso, su Toscana, Sardegna, Calabria e Sicilia. Venti: settentrionali moderati, con rinforzi sulle coste del medio e basso Adriatico, sulla Sicilia meridionale e sulla Toscana. Mari: mossi tutti i mari con moto ondoso in diminuzione; localmente molto mosso l’Adriatico centrale.

    Il Servizio Meteorologico dell’Aeronautica Militare comunica le previsioni del tempo sull’Italia per la giornata di domani, venerdi’ 25 maggio. – al Nord: parzialmente nuvoloso con sviluppo di nuvolosita’ pomeridiana associata a locali rovesci o temporali, specie sui settori alpini e prealpini. I fenomeni tenderanno ad attenuarsi a fine giornata. – al Centro e Sardegna: parzialmente nuvoloso con nubi in aumento nelle ore centrali del giorno specie sul Lazio, portando rovesci sparsi e isolati temporali soprattutto sulle zone interne. – al Sud e Sicilia: parzialmente nuvoloso con addensamenti dal pomeriggio sulle zone a ridosso dei rilievi montuosi e collinari, interessate da rovesci e isolati temporali, specie su Campania, Calabria e Puglia ma in miglioramento nelle ore notturne. Temperature: in diminuzione al nord nei valori massimi. in genere stazionarie le massime sul resto del paese. Venti: deboli o moderati settentrionali su tutte le regioni, con qualche rinforzo sulle coste del medio e basso Adriatico, sul Friuli Venezia Giulia e sulla Liguria. Mari: generalmente mossi o poco mossi.

    Il Servizio Meteorologico dell’Aeronautica Militare comunica le previsioni del tempo sull’Italia per i prossimi giorni. – SABATO 26 MAGGIO: – al Nord: parzialmente nuvoloso con nubi in aumento nelle ore centrali della giornata associate a rovesci sparsi o isolati temporali. – al Centro e Sardegna: molte nubi specie sui rilievi appenninici con precipitazioni a carattere di rovescio o isolato temporale nelle ore pu’ calde della giornata e specie sui versanti tirrenici. – al Sud e Sicilia: nuvolosita’ irregolare che diverra’ estesa dalla tarda mattinata ed apportera’ rovesci e temporali diffusi in attenuazione serale. Temperature: temperature in lieve aumento al nord e in diminuzione al centro-sud. Venti: venti deboli o moderati dai quadranti orientali in rotazione dai quadranti occidentali sulle isole e sulle regioni tirreniche. Mari: generalmente poco mossi. – DOMENICA 27 MAGGIO: variabile al nord, con qualche residuo temporale pomeridiano sull’area alpina; tempo in miglioramento sulle regioni centrali, con piogge al mattino. Nubi e precipitazioni diffuse al sud, con rovesci e temporali sparsi in assorbimento a fine giornata. – LUNEDI’ 28 MAGGIO: ancora tempo incerto, con nubi e occasionali fenomeni sulle zone interne del centro-nord, in attenuazione. Variabile al sud con rovesci isolati. – MARTEDI’ 29 E MERCOLEDI’ 30 MAGGIO: bello al centro-nord; ancora instabile al sud con fenomeni sparsi.