Nuova forte scossa di terremoto in Emilia Romagna, 4,3 Richter a 4,8km di profondità

MeteoWeb
L'area dell'epicentro

Pochi minuti fa, alle ore 23:41 una nuova forte scossa di terremoto ha colpito le zone terremotate dell’Emilia Romagna. Dai dati dell’Ingv la scossa è stata di magnitudo 4,3 Richter a 4,8km di profondità. La scossa è stata avvertita distintamente fin a Bologna, Verona e Milano. Nelle zone terremotate torna l’incubo dopo qualche ora di tregua, anche se lo sciame sismico non si è mai fermato. Questa comunque è la scossa più forte degli ultimi due giorni. E’ alto il rischio di nuovi crolli, soprattutto negli edifici pericolanti. E per i circa 6.000 sfollati è un’altra notte di paura.