Terremoto: almeno 8 morti nel modenese. Napolitano: “sono certo che supereremo questo momento”

MeteoWeb

Sono saliti purtroppo a otto i morti accertati del forte terremoto, di magnitudo 5.8 Richter, che alle 09:00 in punto di stamattina ha scosso la pianura Padana. Le vittime sono tutte nel modenese. Ma “l’Emilia Romagna e l’Italia supereranno questo momento difficile“. A dirlo è stato il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano. “Sono certo che supereremo questo momento, un pensiero di solidarieta’ a quelli coinvolti nei loro affetti, nei loro beni e nelle loro possibilita’ di lavoro“, ha detto arrivando a Udine. Napolitano ha anche rivelato che “da qui a poco si rivolgeranno agli italiani il presidente della regione Emilia Romagna e il presidente del Consiglio, attraverso la televisione, per dare al paese un impegno forte di vicinanza e di ricostruzione alle persone colpite dal sisma“.