Terremoto pianura Padana, a Venezia chiuso il ponte dei pittori per alcune crepe sulla struttura

MeteoWeb

E’ stato probabilmente il terremoto con epicentro in Emilia, ma avvertito distintamente in tutto il Veneto, a causare l’allargamento di alcune crepe su un ponte vicino a piazza San Marco a Venezia, che oggi e’ stato chiuso per lavori urgenti. Si tratta del cosiddetto ‘Ponte dei pittori’, davanti ai Giardini Napoleonici, alle spalle della piazza, che presenta due fessurazioni lungo tutta la struttura in pietra bianca. Sono stati alcuni gondolieri ad accorgersi che le crepe, gia’ esistenti, si erano allargate ed hanno chiesto l’intervento dei vigili del fuoco. Il manufatto e’ stato transennato e chiuso al transito pedonale, cosi’ come e’ stata interdetta la navigazione sul piccolo rio che viene scavalcata dal ‘ponte dei pittori’.