Una “super luna” protagonista del weekend: stasera la massima luminosità e grandezza apparente

MeteoWeb
La superluna del marzo 2011 (fonte: NASA)

Una ”Super Luna”, la piu’ grande e luminosa dell’anno, illuminera’ il cielo della prossima notte, tra sabato 5 e domenica 6 maggio. Confidando in un cielo sgombro da nuvole, come in realtà sarà solo al centro/sud, in questo weekend sara’ possibile assistere alla particolare combinazione orbitale che portera’ il nostro satellite ad apparire il 14% piu’ grande e il 30% piu’ luminoso delle normali lune piene. Già ieri sera ne abbiamo avuto un antipasto. La ”Super Luna”, un termine coniato nel 1979, e’ la coincidenza di luna piena con il momento di massimo avvicinamento con la Terra, una combinazione che la rende apparentemente piu’ luminosa e grande e i cui effetti si fanno sentire anche con un leggero innalzamento delle maree. L’orbita della Luna attorno al nostro pianeta non e’ un cerchio ma una curva leggermente ovale, ellittica: la distanza Terra-Luna puo’ infatti variare tra i 400 e i 360 mila km. In questo fine settimana il satellite sara’ quasi al culmine del suo ciclico avvicinamento alla terra e contemporaneamente sara’ in piena illuminazione, una combinazione che si ripete circa una volta l’anno, l’ultima nel marzo del 2011. L’apparente aumento di grandezza del satellite non e’ pero’ dato dalla diminuzione della distanza, ma dalla sua forte luminosita’. In ogni caso il miglior momento per l’osservazione e’ proprio quando la Luna si trova bassa sull’orizzonte e il suo disco appare vicino a costruzioni o alberi: per ragioni psicologiche e astrofisiche appare incredibilmente grande. Un’illusione che verra’ amplificata ulteriormente nella notte tra sabato e domenica. Ma lo spettacolo potrebbe essere rovinato dal maltempo in arrivo proprio in questo fine settimana, in particolare al nord.