Alluvione di Messina e delle zone Tirreniche della provincia: Gabrielli sblocca 68 milioni di euro

MeteoWeb
La frana-killer del 22 novembre su Scarcelli di Saponara

Il capo della Protezione civile, Franco Gabrielli, ha firmato l’ordinanza che sblocca i fondi per 68 milioni di euro per i danni provocati dal nubifragio del marzo del 2012 che colpi’ Messina e per l’alluvione del 22 novembre scorso che interesso’ diversi comuni della zona tirrenica della provincia messinese causando la morte, tra l’altro, di tre persone a Saponara.