Aurore boreali e pioggia di meteore visibili sino al sud degli Stati Uniti

MeteoWeb

Come riferito nel precedente articolo, una tempesta geomagnetica di debole intensità ha avuto inizio il 16 Giugno, quando una doppia espulsione di massa coronale ha impattato sul campo magnetico terrestre. Al culmine della perturbazione, fantastiche aurore boreali si sono rese visibili sino al Sud degli Stati Uniti, come descritto dal Michigan, dal Wisconsin, dal Minnesota, dall’Iowa, dallo Utah, dal  Maryland, dal Nebraska, dallo stato di Washington, e dal sud Dakota. Le previsioni della NOAA indicano un buon 40% di probabilità di altre tempeste geomagnetiche alle alte latitudini nelle prossime 24 ore. In basso due video dell’evento che si è unito ad una pioggia di meteore, rendendo lo spettacolo ancor più eccezionale.