Clima, Ipcc: “progressi importanti verso il 5° rapporto sui cambiamenti climatici”

MeteoWeb

Il gruppo internazionale di esperti Onu che studia i cambiamenti climatici (Ipcc), sta facendo ”progressi importanti” verso la pubblicazione del Quinto rapporto di valutazione sul clima (AR5), atteso tra il 2013 e il 2014. Al momento, fa sapere l’Ipcc, si e’ impegnati nella ”revisione delle bozze”. I 45 autori per la relazione di sintesi si riunisce da oggi fino al 13 a Ginevra. Il rilascio della sintesi dovrebbe avvenire a ottobre 2014. Gli autori per relazione di sintesi, riuniti per la prima volta, prepareranno il piano di lavoro per racchiudere i principali risultati dei documenti di valutazione dei diversi gruppi di lavoro dell’Ipcc. A ottobre, la pubblicazione in linea con la fine del ciclo di valutazione. I tre gruppi in cui sono divisi gli scienziati si trovano nella fase di revisione: il primo (si occupa della scienza e della fisica alla base dei cambiamenti climatici) si e’ gia’ riunito dal 16 dicembre 2011 al 10 febbraio 2012, e ha ricevuto 21.400 osservazioni da parte di 659 esperti a livello mondiale; il secondo gruppo (che lavora su impatto, adattamento e vulnerabilita’) si riunisce dall’11 giugno al 6 agosto; il terzo gruppo (sulla mitigazione) dal 20 luglio al 14 settembre. Sono scaglionate anche le date in cui sono attese le pubblicazioni. Il lavoro del working group I e’ atteso nel settembre 2013, il rapporto del secondo gruppo sara’ pronto nel marzo 2014, e di seguito ad aprile 2014 quello del terzo gruppo di lavoro. Il processo che porta all’AR5 e’ comunque piuttosto laborioso. Infatti, dopo le revisioni, il ‘riassunto’ per i decisori politici, il report completo e’ sottoposto all’ approvazione e all’accettazione del Panel. Infine, per garantire trasparenza, tutte i commenti di revisione e le relative risposte vengono pubblicati dopo l’approvazione definitiva dei rapporti.