Clini: “per i terremoti in Italia spendiamo mediamente tra 1,8 e 3,2 miliardi l’anno”

MeteoWeb

Le stime degli ultimi 20 anni parlano di costo medio per eventi climatici estremi di almeno 1,2 miliardi l’anno. Per i terremoti il costo medio varia tra l’1,8 e i 3,2 miliardi l’anno, a seconda degli effetti che si prendono in considerazione”. Ad affermarlo e’ il ministro all’Ambiente, Corrado Clini, ospite di ’24 Mattino’ su Radio 24. Sulle costruzioni crollate in Emilia e le polemiche legate alla carta sismica dell’Italia Clini ha detto: ”certo che la carta sismica non e’ aggiornata, e’ ovvio perche’ se abbiamo previsioni di eventi sismici medio-bassi in zone dove l’evento e’ significativo vuol dire che la mappa non e’ aggiornata, ma non e’ colpa di chi fa le mappe che si aggiornano sulla base degli eventi storici. La sicurezza nella costruzione degli edifici deve essere tarata sempre sul rischio piu’ elevato, non su quello che dicono le mappe. Questo gia’ avviene quando si costruisce una centrale termoelettrica, una raffineria o un ponte”, rileva il ministro.