Emergenza caldo, due anziani muoiono sulla spiaggia di Tirrena, nel litorale pisano

MeteoWeb

Due persone anziane sono morte nella tarda mattinata di oggi sulla spiaggia a Tirrenia. Le vittime sono un livornese di 71 anni e una perugina di 70. In entrambi i casi il decesso sarebbe stato provocato da un colpo di calore: sul litorale la temperatura supera i 30 gradi, ma la temperatura percepita a causa dell’umidita’ e’ molto superiore.
Il primo episodio e’ avvenuto al Bagno Maddalena di Tirrenia dove ha perso la vita il livornese Rino Moroni che ha accusato un malore probabilmente dopo una passeggiata sulla battigia. Secondo una prima sommaria ricostruzione, l’uomo sarebbe stato soccorso da un bagnino dopo essere forse caduto in acqua gia’ privo di vita. Inutile anche i tentativi di rianimarlo effettuati dal 118. Il livornese avrebbe percorso alcune centinaia di metri lungo la battigia provenendo da uno dei tanti bagni disseminati sul litorale pisano. Il secondo episodio e’ invece avvenuto pochi minuti piu’ tardi al bagno Mary: qui ha perso la vita Serenella Venturi, di 70 anni, anche lei ha accusato un malore pare subito dopo avere fatto un bagno.