Giappone, ansia e apprensione per l’arrivo del super-tifone Guchol: “non uscite di casa”

MeteoWeb

L’agenzia meteorologica giapponese ha invitato tutti i residenti dell’isola di Shikoku e delle regioni meridionali di Honshu a rimanere nelle loro case per l’arrivo del tifone “Guchol”, il quarto della stagione con raffiche di vento fino a 180 chilometri orari. Dopo aver causato danni sull’isola di Okinawa, alle 6 ora italiana “Guchol” si trovava a 170 chilometri dalle coste di Shikoku: la perturbazione si muove in direzione nordest con una velocità di circa 55 chilometri orari e verso le 13 dovrebbe trovarsi a una quarantina di chilometri dalla città di Gifu, sull’isola, di Honshu (la principale dell’arcipelago giapponese). Le autorità nipponiche hanno già sospeso diversi collegamenti aerei e anche i treni in viaggio nella zona potrebbero subire dei ritardi.