Giappone: dopo il tifone Guchol adesso arriva Talim

MeteoWeb

Le isole meridionali e occidentali del Giappone sono minacciate dall’arrivo di un altro tifone, Talim, dopo il passaggio del tifone Guchol, che ha traversato l’arcipelago e colpito anche la capitale Tokyo tra lunedì e martedì, causando un morto, un disperso e una cinquantina di feriti. Talim, che è il quinto tifone della stagione, arriva da nord-est e si dirige verso il meridione dell’arcipelago giapponese a una velocità di 15 chilometri orari, ma dovrebbe aumentare di intensità in serata con una forte accentuazione delle precipitazioni. L’agenzia meteo ha lanciato un allarme anche per l’eventualità di frane, causate dalle importanti quantità di pioggia che si è riversata dall’inizio del mese su numerose regioni del Giappone. Le perturbazioni, prevede sempre l’agenzia, saranno seguite da un forte rialzo delle temperature, ben oltre i 30 gradi Celsius a Tokyo e in altre province.