Gran caldo sulla riviera romagnola, 4 morti da domenica sulla spiaggia di Rimini. L’ultimo nella mattinata di oggi

MeteoWeb

Un altro decesso in spiaggia a Rimini questa mattina: e’ il secondo in 24 ore, il quarto da domenica, da quando e’ cominciata l’ondata di caldo. Una turista di 69 anni, E.B., di Lodi, e’ morta poco prima delle 11 sulla spiaggia di Bellaria-Igea Marina. La donna e’ stata uccisa da un infarto mentre passeggiava sulla riva con la sorella, con la quale era arrivata lo scorso weekend per una settimana al mare. Suono intervenuti il 118 e i militari della Capitaneria di Porto. E proprio la Capitaneria ha diramato una nota che sara’ letta dalla Publiphono, il servizio radio delle spiagge riminesi, per avvertire i bagnanti di evitare l’esposizione al sole nelle ore piu’ calde, con particolare attenzione a bambini e anziani.