Incendi: la protezione civile fa “dietrofront” sulla dislocazione dei canadair in Sardegna

MeteoWeb

Due canadair della Protezione civile impegnati nella campagna antincendi in Sardegna saranno dislocati ad Olbia e uno a Cagliari-Elmas. Lo ha annunciato il presidente della Regione, Ugo Cappellacci, che ha ricevuto una lettera dal capo del Dipartimento nazionale della Protezione Civile, Franco Gabrielli, dopo le sollecitazioni della Regione sarda a cambiare la decisione di trasferire la base dei canadair dalla Gallura al capoluogo. ”Accogliamo con soddisfazione la decisione della Protezione Civile di andare incontro alle esigenze rappresentate dalla Regione e da un intero territorio”, commenta Cappellacci. ”La lotta agli incendi richiede una proficua collaborazione tra tutti i livelli istituzionali. La Regione assicura da parte sua identica sensibilita’ e responsabilita’ nella lotta contro la piaga dei roghi estivi”, ha aggiunto il governatore, che nei giorni scorsi ha scritto insieme all’assessore dell’Ambiente Giorgio Oppi, due lettere per richiamare l’attenzione sulla necessita’ di mantenere il presidio in Gallura. Soddisfazione e’ stata espressa anche dall’assessore Oppi: ”Abbiamo scongiurato i rischi di carenze organizzative e disfunzioni operative che si sarebbero potute verificare con il dislocamento nella sola base di Cagliari degli aerei anti-incendio”.