Nuova scossa di terremoto di magnitudo 6.0 a 50 Km dalla costa orientale di Taiwan

MeteoWeb
Credit: USGS

Dopo la scossa sismica di magnitudo 5.9 che ha scosso Taiwan il 6 Giugno, un nuovo sisma di magnitudo provvisoria 6,0 ha colpito le acque a largo dell’isola. L’epicentro è stato localizzato a circa 50 km a a largo della costa orientale dell’isola. Lo riferisce l’Agenzia Scientifica del Governo degli Stati Uniti. I terremoti sono frequenti a Taiwan, perchè l’isola giace su una faglia attiva dell’Oceano Pacifico. Uno dei terremoti più devastanti, di magnitudo 7.6, colpì Taiwan nel settembre del 1999 provocando la morte di oltre 2.400 persone e distruggendo 50.000 edifici. Siamo in attesa di conoscere eventuali danni causati dall’evento, che fortunatamente è stato registrato ad una profondità intermedia.