Spazio: test sul primo strumento del telescopio spaziale James Webb

MeteoWeb
Credit: NASA

Sono in corso i test di routine, indispensabili prima dell’integrazione, sul primo dei quattro strumenti del telescopio spaziale James Webb. Lo strumento, consegnato alla Nasa dall’Agenzia Spaziale Europea (Esa), si chiama Miri (Mid-Infrared Instrument), destinato ad osservare il cielo nel medio infrarosso e che permettera’ di studiare oggetti molto freddi e distanti, come le galassie piu’ antiche, con un dettaglio senza precedenti. Soltanto quando i test saranno completati sara’ installato nel ‘pacchetto scientifico’ del telescopio spaziale, ossia il modulo Isim (Integrated Science Instrument Module). Il Miri e’ stato realizzato da un consorzio di 10 istituzioni europee in collaborazione con il Jet Propulsion Laboratory (Jpl) della Nasa e assemblato nel laboratorio britannico Rutheford Appleton.