Terremoti in pianura Padana: le guglie del Duomo di Milano sono a rischio

MeteoWeb

Un allarme per la staticita’ di molte guglie del Duomo di Milano e’ stato rilanciato da Angelo Caloia, presidente della Veneranda Fabbrica del Duomo, l’ente che gestisce la cattedrale e i continui lavori di restauro e manutenzione, saldissima nelle fondamenta, un po’ meno sulle tante sommita’ soprattutto dopo le recenti scosse del terremoto in Emilia avvertite anche nel capoluogo lombardo. ”Le guglie della cattedrale sono a rischio – dichiara Angelo Caloia a Repubblica -. La guglia centrale, in particolare, ha subito con il terremoto uno spostamento dell’asse, seppur lieve e poi rientrato. Per le guglie minori la situazione e’ di vera e propria emergenza”. E se la Veneranda Fabbrica conta di chiudere il restauro della guglia maggiore entro Expo 2015, per completare il recupero di altre guglie nobili servono soldi che al momento non si trovano.