Terremoto in Cina: almeno 2 morti e 100 feriti per la scossa di magnitudo 5.7 registrata stamattina

MeteoWeb

Due persone sono morte ed un centinaio sono rimaste ferite a causa del terremoto di magnitudo 5,7 registrato nella provincia montagnosa sudoccidentale dello Yunnan. Lo riferisce l’agenzia Nuova Cina.  Le vittime e la maggior parte dei feriti sono stati registrati nella contea di Ninglang, nella provincia dello Yunnan, con altri feriti nella contea di Yanyuan, nel Sichuan. Il terremoto e’ stato avvertito molto forte nella contea di Ninglang, dove le autorita’ locali hanno gia’ disposto oltre 300 tende e generi di prima necessita’0, dal momento che diverse abitazioni sono crollate. Nella citta’ di Yongning le comunicazioni sono interrotte. Al momento diverse squadre di soccorso sono state inviate anche nelle zone piu’ remote per cercare di fare un primo bilancio del terremoto, per quantificare i danni alle persone e alle cose per inviare gli aiuti necessari.