Terremoto: crolla edificio a Castel Maggiore, chiusa la strada provinciale 45 ‘Saliceto’

MeteoWeb

A causa del crollo di un edificio abbandonato a Castel Maggiore, in provincia di Bologna, e’ chiusa da ieri notte la strada provinciale 45 ‘Saliceto’, nel tratto che va dal km 1+500 al km 1+650. Le macerie del casolare, infatti, hanno ingombrato la semicarreggiata che era rimasta aperta al traffico fino alla scossa di magnitudo 5.1 che si e’ verificata ieri alle 21.20. Carabinieri e i vigili del fuoco hanno quindi ordinato l’immediata chiusura totale al transito, in attesa dei lavori di demolizione e messa in sicurezza del tratto. Sempre a causa dell’ultima scossa, e’ stato chiuso al pubblico, in via precauzionale, il Centro per l’impiego a San Giovanni in Persiceto. L’ufficio sara’ fermo fino alla conclusione delle verifiche per il controllo di eventuali danni alla struttura.