Torna il maltempo nelle prossime ore: l’allerta meteo e le mappe dell’aeronautica militare

    /
    MeteoWeb

    Il Servizio Meteorologico dell’Aeronautica Militare comunica le previsioni del tempo sull’Italia. Situazione: pressione alta e livellata sulle nostra penisola, condizioni di stabilita’ atmosferica sulle regioni centro meridionali, al settentrione transiti nuvolosi dovuti ad un sistema nuvoloso che, attualmente sulla Francia, si dirige verso levante. Tempo previsto fino alle 24 di oggi. Nord: cielo sereno o poco nuvoloso per locali velature ma con tendenza ad aumento della nuvolosita’ sulle zone occidentali. Piogge dal primo pomeriggio sul settore alpino a carattere sparso; precipitazioni in intensificazione in serata, anche a carattere di rovescio e temporale, sulla Valle d’Aosta e sul Piemonte, in successiva estensione alla Lombardia. Centro e Sardegna: giornata per lo piu’ soleggiata salvo locali annuvolamenti bassi sul litorale toscano e velature in veloce transito su Lazio ed Abruzzo. Dal tardo pomeriggio tendenza a graduale aumento della nuvolosita’ su alta Toscana e Sardegna con primi rovesci sul settore settentrionale d’isola in tarda serata. Sud e Sicilia: tempo per lo piu’ stabile e soleggiato su tutte le regioni ad eccezione di nubi alte e sottili poco significative; aumento delle nubi sulla Sicilia occidentale dalla sera. Temperature: massime in lieve aumento al sud, in diminuzione sulle zone nord occidentali, senza variazioni di rilievo sulle restanti zone. Venti: da deboli a moderati dai quadranti meridionali su tutte le regioni con rinforzi su aree tirreniche e dell’alto Adriatico. Mari: mosso il Tirreno, Canale di Sardegna e ligure settore est; poco mossi i restanti bacini con moto ondoso in aumento sull’Adriatico.

    Il Servizio Meteorologico dell’Aeronautica Militare comunica le previsioni del tempo sull’Italia per la giornata di domani, lunedi’ 4 giugno. Nord: estesa nuvolosita’ su tutte le regioni con precipitazioni diffuse e localmente intense, anche a carattere di rovescio e temporale; col passare delle ore, fenomeni in attenuazione sulle regioni occidentali con parziali schiarite che dalla tarda mattinata si faranno strada ad iniziare dalla Valle d’Aosta ed il Piemonte. Centro e Sardegna: molte nubi su tutte le regioni con precipitazioni in movimento dalle regioni tirreniche a quelle adriatiche; temporali potranno interessare il Lazio e la Toscana; tendenza a rapide schiarite sulla Sardegna nel corso del pomeriggio in successiva estensione alle regioni tirreniche peninsulari. Sud e Sicilia: cielo tendente a divenire molto nuvoloso su tutte le regioni con locali piogge sulle aree tirreniche, specie sulla Campania dove potranno assumere carattere temporalesco; a fine giornata isolati temporali potranno interessare i settori costieri della Calabria. Temperature: minime in diminuzione al nord, piu’ marcata sulle regioni occidentali, stazionarie sulle restanti zone; massime ovunque in diminuzione. Venti: da moderati a forti occidentali su Sardegna e zone costiere delle regioni centrali tirreniche; moderati meridionali al sud e su regioni adriatiche; da deboli a moderati di direzioni variabile sulle restanti zone. Mari: da molto mossi ad agitati il mare di Sardegna, il Tirreno centro-settentrionale e Golfo Ligure; da mossi a molto mossi il Tirreno meridionale, Canale di Sardegna e Adriatico; da poco mossi a mossi i restanti mari.