Tre lievi scosse di terremoto in Sicilia, tra l’Etna e il messinese tirrenico

MeteoWeb

Tre lievi scosse di terremoto hanno interessato stamattina la Sicilia nord/orientale. La prima scossa s’è verificata alle 06:10 ed è stata molto debole, di magnitudo 1.9 a 34.2km di profondità con epicentro alle pendici orientali dell’Etna, nel catanese, tra Giarre e Mascali.
La seconda scossa è stata un pò più forte, ma comunque lieve. Si è verificata alle 08:18 nel messinese tirrenico, con epicentro sulla spiaggia di Terme Vigliatore, tra Tonnarella e Barcellona Pozzo di Gotto. La scossa è stata di magnitudo 2.3 a 9.6km di profondità. La terza e ultima scossa è stata sempre di magnitudo 2.3 ma a 123.8km di profondità, con epicentro nel basso Tirreno, molto a largo, ben a est rispetto a Lipari e a sud rispetto a Stromboli. Si è verificata alle 09:04.
Le scosse sono state molto deboli e non sono staste avvertite dalla popolazione; rientrano nella normalità sismica di queste aree in cui scosse di questo tipo sono la normalità quotidiana.