Alluvione del 1° ottobre 2009 a Giampilieri, dalla Regione arrivano oltre 6 milioni di euro

MeteoWeb
La tragedia del 1° ottobre 2009 a Giampilieri

Il presidente della Regione siciliana, Raffaele Lombardo, in qualità di commissario delegato per l’emergenza alluvione che il primo ottobre del 2009 colpì il comune messinese di Giampilieri, ha approvato la perizia di variante e suppletiva per i lavori di ripristino della funzionalità idraulica, e messa in sicurezza di Giampilieri Superiore. La disposizione, firmata anche dal dirigente generale della Protezione civile in Sicilia, Pietro Lo Monaco, assegna risorse pari a 6,428 milioni di euro per la realizzazione dell’intervento. Il provvedimento è stato inviato alla Corte dei Conti per il controllo preventivo di legittimità. L’alluvione che colpì la provincia di Messina nel 2009 causò 37 morti.