Arpa: tornano nella norma i livelli dell’alga tossica nei mari dell’isola

MeteoWeb

L’Agenzia regionale per la protezione dell’ambiente comunica che dall’esito delle analisi di laboratorio sui prelievi di acqua marina effettuati nell’ultima settimana risulta una sostanziale regressione o annullamento dei valori di cellule di Otreopsis ovata. In particolare – spiega la regione Sicilia – nei punti dove sono stati condotti i prelievi da Arpa Sicilia, ovvero il 17 luglio a S.Elia-Trabia, il 18 a Terrasini-Trappeto-Capaci, e il 19 a Sferracavallo, Barcarello, Isola delle Femmine, Scogliera Azzurra, l’alga tossica è risultata “assente” o nei limiti di norma. “Questo conferma – ha spiegato il commissario dell’Arpa Salvo Cocina – la variabilità del fenomeno anche in rapporto con le condizioni meteomarine”. “I monitoraggi effettuati quotidianamente da parte dell’Arpa Sicilia – ha aggiunto l’assessore regionale all’Ambiente Alessandro Aricò – permettono di rilevare costantemente gli eventuali superamenti della soglia limite di concentrazione”.