Clima: l’inquinamento sta cambiando la vegetazione delle montagne Usa

MeteoWeb

L’inquinamento provocato da industrie, automobili e agricoltura sta modificando la vegetazione alpina del Rocky Mountain National Park, negli Stati Uniti. E’ quanto emerge da un nuovo studio dell’Università del Colorado Boulder, che ha valutato gli effetti degli alti livelli di composti nocivi dell’azoto nell’atmosfera. “I cambiamenti sono impercettibili ma importanti”, ha detto il professor William Bowman, che guida l’istituto di ricerca che ha portato a termine lo studio. “Essi rappresentano il primo passo di una serie di cambiamenti che potrebbero diventare irreversibili”. “Ci sono prove del fatto che una volta che questi cambiamenti sono in corso, potrebbe essere difficile, se non impossibile, tornare indietro. Sarebbe meglio riconoscere queste fasi iniziali prima che esse diventino pericolose”, ha commentato ancora lo studioso, secondo quanto si legge su Science Daily.