Clini: “l’Ispra diventi un’agenzia autonoma sul modello europeo”

MeteoWeb

La trasformazione di Ispra, l’Istituto superiore per la protezione e la ricerca ambientale, in un’agenzia autonoma e’ oggetto di un ddl della Commissione Ambiente che io condivido”. Lo ha spiegato il ministro dell’Ambiente, Corrado Clini, durante un’audizione proprio in Commissione Ambiente alla Camera. Il ministro ha spiegato, infatti, che in Italia manca una struttura autonoma che invece c’e’ nel resto d’Europa. Questa mancanza di un organismo terzo, ha concluso, capace di dare risposte, e’ stato causa di molti rallentamenti delle procedure autorizzative: ”Uno dei problemi piu’ seri e’ l’assenza di un’autorita’ di riferimento, infatti spesso si hanno interpretazioni diverse dello stesso dato”. Un problema che ha coinvolto anche il caso dell’Ilva di Taranto: ”Esiste un contenzioso sulle procedure da usare per la bonifica che sta bloccando tutto”.