I terremoti di oggi in Italia: ancora tante scosse dall’Emilia al Tirreno, e poi in serata anche in Toscana vicino Siena

MeteoWeb

Anche oggi, dopo le tante scosse sismiche di ieri, è stata una giornata molto movimentata dal punto di vista tellurico in Italia: abbiamo avuto numerose scosse, anche se non forti: la massima magnitudo è stata di 2.7.
Le scosse che hanno superato la magnitudo 2 sono state 9, di cui 3 in pianura Padana. Le altre 6 si sono verificate prevalentemente nel mar Tirreno: la prima alle 04:53 della notte alle Eolie, la seconda – la più forte e la più vicina alla terraferma – di magnitudo 2.7 sulla Costa degli Dèi, vicino Tropea, nel Vibonese (Calabria centrale) alle 04:59, le altre due a largo del Tirreno Centrale (magnitudo 2.6 a soli 5km di profondità alle 09:56) e del Tirreno Meridionale (magnitudo 2.4 a 31km di profondità alle 14:04). Infine, in serata, abbiamo avuto due scosse sismiche nell’area del Chianti, vicino Siena: magnitudo 2,6 e 2,0 a una profondità compresa tra 7,4 e 9,7km ed esattamente alle ore 19:47 e 19:51.