La savana africana destinata a trasformarsi in foresta

MeteoWeb
Credit: wikipedia.org

Recenti cambiamenti nei livelli di biossido di carbonio atmosferico stanno costringendo le savane africane a trasformarsi in foreste. I ricercatori ritengono che entro la fine di questo secolo, una grande porzione di terra appartenente alla savana si trasformerà in foresta, a causa della fecondazione del biossido di carbonio atmosferico. Precedenti studi sperimentali avevano generalmente dimostrato che le piante non mostrano una grande risposta alla fertilizzazione di anidride carbonica. La maggior parte di questi studi sono stati condotti in ecosistemi settentrionali o sulle specie commercialmente importanti. Solo uno studio sperimentale ha indagato su come le piante della savana rispondano ai cambiamenti di concentrazioni di anidride carbonica, dimostrando che la crescita degli alberi della savana comincia a decollare alle concentrazioni attuali. Questo studio ha inoltre trovato che i luoghi in cui l’aumento della temperatura, associato ai cambiamenti climatici, sono più adatti alla trasformazione, dal momento che la temperatura più elevata consente alle erbe della savana di rimanere più a lungo di fronte alla concentrazione crescente di CO2. Se ciò dovesse avvenire, la flora e la fauna delle savane è destinata a scomparire. Lo studio, del centro di ricerca sulla biodiversità e sul clima, e della Goethe University di Francoforte, è stato pubblicato sulla rivista Nature.