Meteo estremo negli Usa: dopo la tempesta su Washington, adesso è allarme per il grande caldo

MeteoWeb

E’ salito a 13 morti il bilancio delle vittime della violentissima tempesta a sorpresa che si e’ abbattuta venerdi’ notte fa nel nord est, colpendo in modo particolare l’area di Washington dove si sono registrate 6 vittime. Le vittime sono rimaste uccise principalmente da alberi sdradicati dal vento che si sono abbattuti sulle loro case e automobili. A due giorni dalla tempesta, nell’area di Washington ancora oltre un milione di abitazioni senza elettricita’, con la prospettiva di dover aspettare anche una settimana prima che il servizio venga ripristinato. A creare allarme e’ l’ondata di caldo eccezionale che sta investendo la regione, tanto che le autorita’ locali hanno ordinato di aprire biblioteche, cinema e piscine pubbliche alle popolazione per poter usufruire dell’aria condizionata.