Previsioni Meteo a lungo termine: dopo la “bomba” di mezza estate tornano sole e caldo, ma quanto dureranno?

MeteoWeb

Prima di tuffarci a capofitto nel nowcasting del maltempo in atto sull’Italia (i fenomeni, come previsto, stanno scivolando verso sud e sono segnalati i primi forti temporali in Abruzzo e sul litorale pescarese proprio in questi minuti) e soprattutto su quello che succederà nei prossimi due giorni, lunedì 23 e martedì 24 luglio, diamo uno sguardo al lungo termine per capire cosa succederà a fine mese e magari anche a inizio agosto. In tanti, infatti, si chiedono cosa accadrà dopo questa violenta perturbazione, la “bomba” di mezz’estate che renderà sole e caldo dei ricordi lontani. Ma ovviamente siamo ancora a luglio e l’estate non è certo finita, anzi già nella seconda parte della settimana e soprattutto nel weekend tornerà il sole e il caldo grazie all’ennesima risalita dell’anticiclone SubTropicale. Tra sabato 28 e domenica 29 luglio le temperature si impenneranno nuovamente su valori molto elevati, probabilmente fino a +40°C nelle zone interne delle isole maggiori (Sicilia e Sardegna) e fino a oltre +36/+37°C in molte altre località di tutte le Regioni, dalle Alpi all’estremo sud. Ma già nei giorni precedenti le temperature aumenteranno, venerdì 27 farà caldo specie al centro/nord e già giovedì 26 avremo un primo aumento termico che ci riporterà in linea con le medie del periodo dopo la fase fresca e perturbata dei prossimi giorni.
Il dubbio è poi per i giorni successivi, tra fine mese e inizio agosto: quanto durerà questo caldo? Avremo una nuova lunga fase calda e anticiclonica, o torneranno fresco e maltempo come invece illustrano oggi molti centri di calcolo tra 30 e 31 luglio? Questo potremo scoprirlo solo nei prossimi giorni. Di certo c’è che l’estate è ancora lunghissima e non è affatto finita. Per il resto, adesso concentriamoci sul peggioramento in atto e poi torneremo a parlare di quest’evoluzione per la fine del mese.