Roma: anziana aggredita dai rottweiler ha dovuto subire un intervento chirurgico di 7 ore, è ancora grave

MeteoWeb

Ha subito quasi sette ore di intervento chirurgico la 74enne aggredita oggi a Roma da due cani di razza Rottweiler e ricoverata da questa mattina all’ospedale S.Andrea. La donna e’ ancora sul lettino operatorio e i medici stanno tentando di ricostruire lo scalpo, profondamente lesionato a causa dell’attacco dei due animali. Probabilmente, riferiscono fonti sanitarie all’Adnkronos Salute, per la ricostruzione della parte si rendera’ necessaria l’asportazione di lembi di pelle dalle gambe della paziente da innestare poi sullo scalpo, lesionato dalla nuca all’attaccatura dei capelli. La donna ha subi’to anche una grave ferita a un orecchio, ma il viso pare non essere stato interessato dall’aggressione dei due cani. Le sue condizioni sono comunque stabili: nessun organo vitale e’ stato coinvolto.

Esprimo, a nome dell`amministrazione capitolina e mio, vicinanza e solidarietà alla donna vittima della gravissima aggressione avvenuta questa mattina in via della Giustiniana e desidero augurarle una rapida e pronta guarigione“. E` quanto dichiara in una nota il vicesindaco di Roma Capitale, Sveva Belviso, in merito a quanto accaduto ad una signora di 74 anni attaccata da due cani rottweiller. “Ai carabinieri del nucleo radiomobile della Compagnia Roma Cassia rivolgo un doveroso ringraziamento – conclude Belvisoperché la loro tempestività ed efficienza ha permesso di soccorrere prontamente l`anziana“.