Scossa di terremoto di magnitudo 5.5 al confine tra India e Birmania

MeteoWeb

Una scossa di terremoto di magnitudo 5.5 è stata registrata alle 9:44 ora locale (le 6:24 in Italia) nell’est dell’India, al confine con la Birmania. Secondo i rilievi del Servizio geologico degli Stati Uniti (Usgs), il sisma ha avuto ipocentro a 62,4 km di profondità ed epicentro 29 km a est di Phek. Al momento non si hanno segnalazioni di eventuali danni a persone o cose. La scossa, precisa da parte sua l’agenzia di stampa Ians, e’ stata avvertita anche negli Stati di Meghalaya, Manipur, Assam e Arunachal Pradesh. Il nord-nest dell’India e’ considerata dai sismologi la sesta zona piu’ pericolosa del mondo per i terremoti. Nel 1897 in questa regione fu registrato un sisma di magnitudo 8,7 gradi Richter che causo’ la morte di oltre 1.600 persone.