Sequestro Green Hill, oggi arrivano a Roma 6 beagle sottratti dall’allevamento “lager”

MeteoWeb

Arriveranno oggi da Milano a bordo del treno ad alta velocita’ “Italo”, della societa’ Ntv, alle ore 15,48 alla stazione di Roma Tiburtina, accompagnati da Monica Cirinna’, responsabile delle politiche animali del Pd Lazio, i 6 beagle, due adulti e 4 cuccioli, sottratti all’allevamento Green Hill di Montechiari Brescia. I Beagle adulti sono un maschio ed una femmina di circa tre anni mentre i cuccioli di alcuni mesi sono una femmina e tre maschi, e come concordato con l’ associazione Legambiente che coordina queste prime adozioni romane avvalendosi della collaborazione della Associazione Volontari Canile Porta Portese, saranno presi in affidamento da famiglie che hanno fatto richiesta via internet, che sono state scrupolosamente selezionate e si sono dichiarate disponibili all’affido temporaneo e a tutti i seguenti controlli che questa scelta comportera’. ” Ringrazio Ntv – ha detto Monica Cirinna’ – per la sensibilita’ e la disponibilita’, un viaggio rapido e confortevole evitera’ agli animali, gia’ fortemente provati, di subire ulteriori stress. Questi cani, abituati esclusivamente alla vita nelle gabbie all’interno di capannoni, dove non hanno mai il sole, troveranno nella nostra citta’ attenzione e cure amorevoli”. “A tutte le associazioni che hanno condotto la battaglia contro Green Hill – ha aggiunto Monica Cirinna’ – va ancora una volta il nostro riconoscimento per aver sostenuto con caparbieta’ una battaglia di civilta’ che lascera’ il segno nell’ordinamento giuridico dello stato italiano a tutela dei diritti degli animali. Sono molto soddisfatta – prosegue l’esponente democratica – per la grande adesione alla campagna di adozione dei Beagle cui la nostra citta’ sta partecipando con entusiasmo. E’ la riprova della grande sensibilita’ dei cittadini romani contro qualsiasi tipo di ingiustizia e di violazioni dei diritti di tutti gli esseri viventi”. “In queste ore si lavora alacremente – ha affermato Simona Novi, Presidente Avcp – per contattare telefonicamente tutti i cittadini che hanno compilato i form via Internet o stanno telefonando al call center di Legambiente.Ringraziamo Legambiente per la fiducia che ci ha accordato nello sceglierci come collaboratori nelle pratiche di selezione ed affido degli animali in virtu’ delle decine di importanti sequestri di animali che a Roma abbiamo gestito nel corso degli anni. Anche in questo caso, e’ una lotta contro il tempo per far si’ che tutti i 2400 animali (il 50% cuccioli, ma anche femmine gravide e maschi e femmine adulti per procreazione) lascino il prima possibile i capannoni dello stabilimento Green Hill”.