Tre scosse di terremoto nelle zone interne della Sicilia nelle ultime ore: tutti i dettagli

MeteoWeb

Tre scosse di terremoto si sono susseguite nel pomeriggio nella Sicilia interna. Il primo evento, di magnitudo 2.3, alle 13.39 tra le province di Enna e Catania, e in particolare tra il Comune ennese di Aidone e quelli catanesi di Caltagirone, Castel di Iudica, Grammichele, Mineo, Mirabella Imbaccari, Palagonia, Raddusa, Ramacca e San Michele di Ganzaria, nel distretto sismico “Sicilia centrale”. Alle 15.22 la terra ha tremato con magnitudo 2.4 nel distretto dei Monti Sicani, in prossimita’ di Bisacquino, Campofiorito, Chiusa Sclafani e Corleone, nel Palermitano. Infine, alle 16.03, scossa di magnitudo 2.2 nella Piana di Catania, a una decina di chilometri dal capoluogo, tra Camportondo Etneo, Misterbianco e Motta Sant’Anastasia.