Vasti incendi in Russia, decine nelle ultime 24 ore

MeteoWeb

Centinaia di incendi interessano la Russia, con oltre 14 focolai scoppiati nelle ultime 24 ore. Undici di questi sono stati domati, mentre i vigili del fuoco sono a lavoro per spegnerne altri 32. Le autorità tranquillizzano la popolazione affermando che non ci sono al momento rischi per le zone residenziali, dal momento che le fiamme interessano aree boschive. Centinaia di incendi hanno continuato a bruciare nella Russia centrale, liberando enormi quantità di fumo in tutta la regione. La maggior parte sembrano bruciare tra Tomsk Oblast e Krasnoyarsk Krai, dove il fumo è così denso da oscurare completamente il terreno. La densità del fumo e l’elevato numero di incendi in questa regione è notevole, tuttavia, molti altri incendi continuano a divampare in tutta la Russia – troppi per essere tutti catturati su un immagine MODIS. Il 3 luglio, Interfax ha riferito che sono stati registrati 90 incendi nelle ultime 24 ore nell’estremità orientale della Russia, di cui 70 bruciati nel solo territorio di Khabarovsk.

Credit: Jeff Schmaltz MODIS Land Rapid Response Team, NASA GSFC