Emergena incendi in Spagna: morti due vigili del fuoco

MeteoWeb
Immagine d'archivio

Un secondo pompiere, rimasto ferito ieri mentre spegneva un incendio nel sud-est della Spagna, è morto. Lo hanno annunciato le autorità locali. Un altro pompiere era morto ieri nell’incendio divampato in una zona boschiva a Torre de Maçanes, nei pressi di Alicante. Altri tre sono rimasti feriti. Intanto nella notte oltre 900 persone sono state evacuate via mare da una zona dell’isola di Gomera, alle Canarie. Uno dei vigili del fuoco rimasti feriti “è deceduto”, e gli altri due sono ancora ricoverati, ha detto un portavoce della prefettura di Alicante, precisando che l’incendio è “ancora attivo”. Sull’isola di Gomera invece, dove da una settimana si combatte con un incendio che ha già bruciato 800 ettari del parco naturale di Garajonay, le persone sono state evacuate dalla zona della Valle Gran Rey, nel sud dell’isola, invasa dal fumo.