Incendi in Abruzzo, situazione critica: territorio flagellato, canadair in azione

MeteoWeb
Credit: ESA

Diversi incendi stanno flagellando l’Abruzzo interno, con uomini e mezzi impegnati sul campo per domare i roghi. In Provincia di Pescara, nella zona di Pietranico, da questa notte e’ in corso un incendio di origine dolosa: sul posto uomini della Forestale di Popoli e del Comando della Stazione di Torre de’ Passeri, volontari di Protezione civile e vigili del fuoco. Intervenuti nel corso della mattinata anche due mezzi aerei, due Fireboss, successivamente inviato fuori Abruzzo per altre operazioni di spegnimento. In campo uomini della forestale che fanno parte delle squadre specializzate nella fase delle indagini per individuare i punti di innesco. Situazione particolarmente grave nella Marsica, dove si registra un grosso incendio nel Comune di Balsorano, in localita’ ”Ridotti”; li’ le fiamme sono divise su piu’ fronti a causa del vento e sono intervenuti un canadair e un elicottero inviati dalla Regione Lazio. Anche in Valle Roveto, a Civita D’Antino, Forestali, Vigili del fuoco e volontari sono all’opera per domare un altro rogo boschivo di media estensione ma non violento come quello di Balsorano. Tutto il personale del corpo forestale e’ impegnato sul campo e anche agenti impegnati in altri servizi sono stati spostati per coadiuvare le operazioni di spegnimento. Anche nell’Aquilano si registra un incendio: poco fa sono state segnalate fiamme nella frazione di Preturo, in localita’ Santi.