Scilla & Cariddi: il caldo ha le ore contate, nei prossimi giorni molto più fresco e nel weekend anche maltempo!

MeteoWeb

Ultime ore di gran caldo nello Stretto, dov’è emergenza per gli incendi soprattutto in provincia di Messina. Le temperature massime sono aumentate fino a +36/+37°C tra Reggio e Messina nei giorni scorsi, e anche in queste ore fa decisamente caldo anche se le temperature reali non sono elevatissime perchè il tasso di umidità relativa è elevato e rende l’atmosfera decisamente afosa con temperature percepite superiori ai +42/+43°C (le temperature percepite dal corpo umano, infatti, dipendono proprio dal rapporto tra temperature reali e umidità relativa).
Questo caldo, però, ha le ore contate: già dalle prossime ore le temperature inizieranno a diminuire e in tutta la seconda metà della settimana la colonnina di mercurio crollerà scendendo addirittura al di sotto delle medie del periodo. Dopo lo “stop” estivo di 20-25 luglio, anche nei prossimi giorni e soprattutto nel weekend vivremo una nuova pausa con fenomeni di instabilità soprattutto tra sabato 11 e domenica 12 agosto, quando non mancheranno piogge sparse e temporali localmente anche intensi. Il maltempo, però, durerà poco: già da lunedì 13 le temperature torneranno ad aumentare e la prossima settimana tornerà a splendere il sole, anche se non verranno raggiunti i picchi elevati delle ultime ore. Di certo, però, c’è il bel tempo per Ferragosto.