Terremoti: ancora scosse sul Pollino, continua lo sciame sismico tra Calabria e Basilicata

MeteoWeb

Prosegue lo sciame sismico sul Pollino, al confine tra la Calabria e la Basilicata. Stamattina si sono verificate altre due scosse, rilevate dalle apparecchiature dell’Istituto nazionale di geofisica, La prima, alle 10.30, e’ stata di magnitudo 2.4 e la seconda, alle 10.36, 2.3. Le due scosse si sono verificate, rispettivamente, ad una profondita’ di 9,1 e 6,1 chilometri. Nessun danno e’ stato rilevato a persone o cose. Ieri sera si erano verificate una decina di scosse, di cui la più forte di magnitudo 2.6 a 7km di profondità.