Terremoti, la Calabria continua a tremare, 2 scosse sul Pollino nel primo pomeriggio di oggi

MeteoWeb

Dopo quella della notte a Scilla (magnitudo 4.6) e della mattinata a largo del cosentino tirrenico, in mare aperto (magnitudo 2.8), nel primo pomeriggio altre due scosse di terremoto hanno interessato il territorio Calabrese, entrambe sul Pollino con epicentro tra Mormanno, Rotonda, Laino Borgo e Laino Castello. Le due scosse si sono verificate alle 14:25 e alle 15:40, e sono state di magnitudo 2.3 e 2.4 a una profondità compresa tra 6 e 9km. Non sono segnalati danni. In questa zona da quasi due anni si susseguono migliaia di scosse sismiche culminate in eventi di magnitudo 3.5/4.3 nel corso degli ultimi tre mesi.