Allerta meteo massima in Sicilia da stasera: nel Canale è già tempesta e i temporali stanno risalendo verso l’isola

MeteoWeb

E’ allerta massima in Sicilia per i forti temporali che dal Canale stanno risalendo verso nord/est e già nel tardo pomeriggio e in serata abborderanno le coste meridionali dell’isola, rinforzandosi poi nella sera/notte su gran parte del territorio Siciliano. Dopo le piogge, anche forti, di ieri nelle zone Tirreniche, adesso il maltempo sta risalendo da sud e già Lampedusa è stata colpita da un violento nubifragio che ha provocato allagamenti sull’isola, facendo crollare la temperatura addirittura a +15°C in riva al mare. I fenomeni adesso si stanno spostando anche su Pantelleria e Malta, dove arriveranno ancora prima rispetto alla Sicilia in sè.

Lampedusa sotto il nubifragio

Sull’isola dobbiamo aspettarci piogge torrenziali e localmente forti temporali con grandinate soprattutto nella sera/notte. Il “clou” del maltempo, però, sarà domattina: il fronte temporalesco avanza molto molto lentamente da ovest verso est e le precipitazioni più forti in Sicilia saranno proprio domattina, con fenomeni molto intensi anche domani pomeriggio/sera nelle zone orientali della Regione, sullo Jonio, dove ci attendiamo violenti nubifragi. Poi, martedì 4, sarà di nuovo il turno delle zone tirreniche, con violenti temporali tra palermitano e trapanese specie al mattino. Insomma, la situazione è tutta da monitorare col fiato sospeso, perchè non sono da escludere fenomeni particolarmente intensi e il maltempo durerà ancora diversi giorni.  Per seguire la situazione in diretta, monitorate le nostre news in tempo reale e le pagine del nowcasting: satellitisituazionefulminazioniradar webcam. Sulla nostra pagina di facebook trovate ulteriori aggiornamenti e potete interagire con la Redazione inviando foto, segnalazioni o qualsiasi tipo di riflessione. Se volete, scriveteci e inviateci le foto anche all’indirizzo di posta elettronica, redazione@meteoweb.it.