Ancora maltempo in Abruzzo, nubifragi tra Lanciano e S. Vito Marina: allagamenti e scuola evacuata

MeteoWeb
Credit: ESA

Sono numerose le strade provinciali e comunali interrotte a causa di frane provocate dal maltempo che si e’ spostato in queste ore nell’Abruzzo meridionale. L’area piu’ danneggiata e’ la fascia di territorio tra Lanciano e S. Vito Marina, dove e’ esondato il fiume Feltrino ingrossatosi di oltre 2 metri. La fuoriuscita di acqua ha danneggiato parcheggi e l’area prospiciente la foce, nei pressi del porto. Per pericolose infiltrazioni di acqua evacuata la scuola elementare di S. Vito Marina. Il sindaco Rocco Catenaro preannuncia la richiesta di danni per calamita’ naturali. La statale 16, nel tratto Promontorio Dannunziano a S. Vito, fino al fiume Moro, in territorio di Ortona, e’ stata colpita da due frane che ha costretto l’ Anas a chiudere temporaneamente la circolazione viaria. Interrotte le provinciali Sant’Apollinare – San Leonardo di Ortona, ex statale 16, e la provinciale 70 S. Vito Marina- Sant’Apollinare. Allagamenti di abitazioni e scantinati si registrano ovunque, in particolare a Lanciano.