Iac a Napoli, Luigi Carrino: “il Dac ha previsto 145 milioni di investimenti per 11 programmi strategici”

MeteoWeb

“Il Distretto aerospaziale della Campania (Dac) ha messo a punto uno studio di fattibilita’ di 11 programmi strategici nel settore che e’ stato approvato dal Miur con il massimo punteggio. Complessivamente questi programmi prevedono un investimento di 145mln di euro da sviluppare in tre anni”. Ad annunciarlo e’ stato il presidente del Distretto aerospaziale Campania, Luigi Carrino, parlando nel corso della presentazione dello Iac 2012 di Napoli, oggi nella sede dell’Asi. “Questi progetti, con lo sguardo ai prodotti industriali di domani, rappresentano il percorso strategico che il Dac sta seguendo” ha sottolineato Carrino spiegando che l’investimento dei 145 mln arriva da “fondi Miur, fondi europei e fondi privati”. Tra i progetti la realizzazione, ha riferito il presidente del Dac, di un nuovo Atr per trasporti regionali con integrate tecnolgie dei grandi aerei, micor e nano satelliti di classe avanzata. Nell’ambito nazionale, la filiera produttiva aerospaziale campana, stando uno studio di Srm (Studi e ricerche per il mezzogiorno), ha aggiunto Carrino, “nel 2011 e’ risultata seconda in Italia dietro la Lombardia in termini di fatturato ma prima in termini di occupati che sono ben 8.404, contro gli 8.217 della Lombardia”.