L’anello di luce di un’aurora australe

MeteoWeb

Osservata dallo spazio, l’aurora polare è una corona di luce intorno ai poli. La bellissima immagine a corredo dell’articolo, mostra un’aurora australe creata da un’espulsione di massa coronale diretta verso la Terra, il cui anello di luce è stato generato sopra l’Antartide. Anche se gli scienziati erano già a conoscenza del fatto che le aurore fossero generate da particelle cariche provenienti dal Sole, non erano mai realmente riusciti a misurare l’interazione con il campo magnetico terrestre; a questo scopo inviarono nel 2000 un satellite che avrebbe dovuto raccogliere dati che potessero permettere di studiare la struttura e la dinamica del campo magnetico del nostro pianeta: il progetto “Aurora Global Exploration”.  Il progetto ha avuto successo sino al 2005, quando è stata ricevuta l’ultima immagine dallo spazio.