Maltempo a Trieste: la situazione migliora dopo gli allagamenti e la forte bora che hanno provocato danni

MeteoWeb
Creste e soffiate originate dalle forti raffiche di caduta

Il maltempo, che ha interessato Trieste, a partire dalla scorsa notte, con forti temporali e raffiche di bora (fino a 90 km/h) ha causato danni in ogni angolo della Provincia. A partire dalla serata di ieri, i Vigili del Fuoco sono stati impegnati in 30 interventi con allagamenti di vaste proporzioni (anche nei pressi della Stazione centrale di Trieste) e piccoli smottamenti. Le raffiche di bora hanno divelto diverse finestre e strutture pericolanti. Temperature giu’ di oltre dieci gradi. La notte scorse e’ arrivata anche la neve sul Tarvisiano con la temperatura che sul monte Lussari e’ scesa di due gradi soptto lo zero. Le previsioni sono comunque di una miglioramento della situazione con l’arrivo domani del sole e di schiarite in tutta la regione.