Maltempo: situazione critica tra Marche e Abruzzo, attivate 3 sale operative della protezione civile

MeteoWeb

Continua a diluviare tra Marche e Abruzzo, con accumuli davvero notevoli. In Abruzzo da segnalare i 156mm a Controguerra, gli 80mm a Pescara, i 78mm a San Benedetto del Tronto, i 76mm a Torrevecchia Teatina e i 70mm a Tortoreto. Intanto 3 sale operative della Protezione civile, oltre quella regionale, sono state attivate ad Ascoli, Fermo e San Benedetto del Tronto, per monitare la situazione e prevenire eventuali effetti del maltempo sul territorio del sud delle Marche, che e’ quello maggiormente colpito dalle precipitazioni delle ultime ore. Al momento comunque, secondo il coordinamento regionale “tutto e’ sotto controllo e non ci sono emergenze o criticita’ particolari “. Anche se continua a piovere incessantemente, ormai da ieri sera, e i disagi e i danni sono evidenti soprattutto sulla costa picena, a San Benedetto del Tronto e nei centri vicini. Altri volontari della Protezione civile stanno partendo per contribuire ad affrontare l’emergenza attuale nella zona, dovuta ai numerosissimi allagamenti e alle difficolta’ nella circolazione stradale.