Maltempo, Toscana colpita e affondata: bombe d’acqua tra Livorno e Firenze, città in tilt. Picchi di 150mm, foto e video

    /
    MeteoWeb

    Violente piogge e nubifragi hanno interessato in serata gran parte della Toscana. I maggiori disagi nel livornese e nel fiorentino. A Calenzano, a causa degli allagamenti, i vigili del fuoco hanno aiutato diverse persone a lasciare i sottopassaggi non piu’ agibili. Allagamenti a scantinati e garage si sono verificati a Livorno e a Firenze, con le due città in tilt. Centinaia le chiamate ai vigili del fuoco e traffico completamente paralizzato. In azione anche gli uomini della protezione civile e i vigili urbani. Piogge torrenziali anche nel pisano e nel pistoiese. A Sesto Fiorentino due bambini sono stati messi in salvo in un sottopassaggio allagato. I soccorritori li hanno trovati in piedi sul tetto di una macchina. Allagamenti si riscontrano in diverse zone della periferia di Firenze: all’Isolotto in seguito alla caduta di un albero una strada e’ rimasta bloccata. Ancora in azione ovunque i vigili del fuoco, anche se la pioggia cade con minore intensita’. Gli accumuli principali sono i 151mm di Roccatederighi (GR), i 108mm sulla costa livornese a Donoratico, i  93mm a Legoli (PI), gli 87mm a Stagno, alla periferia di Livorno, gli 81mm a Bagno a Ripoli (FI). Tantissime, comunque, le località che hanno superato i 50mm!

    Alcuni video da Youtube e le foto da iltirreno.gelocal.it:

    http://www.youtube.com/watch?v=6hBkOYoSWdg